Si è verificato un errore nel gadget

domenica 23 dicembre 2012

Approvato il bilancio comunale: niente default



Da quanto si apprende, il commissario ad Acta nominato per approvare il bilancio comunale per l'anno in corso, ha finito il suo lavoro.
Ha chiuso il bilancio senza avere portato il comune in dissesto finanziario, come stava facendo l'amministrazione e l'assessore al bilancio che con i suoi continui interventi nel Giornale di Sicilia ha fatto spaventare molte persone per l'eventuale tassazione nell'IMU, cosa che poi non è successa e non c'è stato il buco da 521 mila Euro tanto pubblicizzato nei media cartacei locali.
Quindi niente default e niente aumento di IMU per i cittadini cerdesi.
Abbiamo solamente avuto un aumento della tarsu ( ovvero tassa rifiuti solidi urbani) malgrado Cerda sia nei primi comuni a effettuare raccolta differenziata,  delle luci votive al cimitero, delle corse del pulmino scuola dei bambini, e qualche altra cosa che per ora mi sfugge ! 
Colgo l'occasione per farvi i migliori Auguri di buone festività Natalizie !

lunedì 5 novembre 2012

Andrea Mendola si dimette da Sindaco di Cerda



Lo ha annunciato durante la cerimonia per la celebrazione del 4 novembre. Mendola scrive anche una lettera aperta alle istituzioni, denunciando una mancanza di cambiamento dall'ultima volta che il Consiglio comunale locale è stato sciolto, nel 1991.

CERDA - Il sindaco Andrea Mendola non ci sta e dopo l'atto intimidatorio subito, con l'incendio delle sue auto e di quella della moglie, decide di annunciare, durante le celebrazioni del 4 novembre, le proprie dimissioni, formalizzate oggi. "Le mie dimissioni - ha precisato il sindaco - non sono una resa alla criminalità organizzata, ma un monito per sensibilizzare chi di competenza sul clima politico e sociale insostenibile che si vive a Cerda".

Mendola ha anche scritto una lettera aperta alle più alte cariche dello Stato, nonché alla Commissione Antimafia, per denunciare i gravi fatti che in questo periodo stanno minando la tranquillità del paese del palermitano. "A Cerda - scrive - ci sono grossi problemi amministrativi e nonostante ciò si tengono sedute fiumi di Consigli Comunali solo  per amplificare le voci contrarie. Mi aspettavo dalle istituzioni locali  manifestazioni di legalità contro l’atto intimidatorio nei mie confronti. Ritengo che dal 1991, cioè da quando è stato sciolto per la prima volta il Consiglio Comunale dal Ministro degli Interni, fino ad oggi non sia cambiato niente".


Forse anche le dimissioni di qualche consigliere, adesso verrà un commissario a fare le veci di sindaco e giunta e il consiglio dovrebbe continuare i lavori, tranne che non ci siano altre dimissioni e decadrà anche il consiglio! 

lunedì 29 ottobre 2012

Ecco chi ha vinto a cerda per le regionali


Questo un esempio delle scritte che c'erano nelle schede, ebbene questo tipo di voto ha vinto , dopo la grande astensione dall'andare a votare, questa scritta o similari o X grandissime o multipli di X nelle pagine. 
Sono state votate 222 schede in questa maniera su un totale di 2823 votanti, un'altra cinquantina sono bianche e poi i voti ai soliti volti e ai soliti politici.
Inoltre vi è stata molta gente che ha votato altri partiti o altre liste, movimentto cinque stelle primo fra questi 8.2% , qualche manciata di voti ai forconi. 
Domani sera consiglio comunale, dove si annuncia ci sarà qualcuno che si dimetterà da consigliere. 
Non faccio nomi anche se è noto alla stragrande maggioranza di chi si tratti, visto che da una settimana lo divulga nei luoghi di ritrovo politici cerdesi e luoghi di relax... 

sabato 27 ottobre 2012

I Paladini della politica

Questa qui sotto è l'immagine di un volantino a firma di Salvatore Geraci, dove indica parte delle magagne della politica regionale e cerdese e poi invita a votare Cascio, si sempre quello che i cerdesi da 7-8 anni continuano a votare e non ha fatto nulla per il popolo cerdese, addirittura quando è venuto a cercare voti nella sua sede elettorale, no ha fatto nemmeno un comizio per esprimere il suo programma, cosa che non ha fatto nessuno dei politici venuti a racimolare voti a cerda.
Oltre a questa lettera c'è una lettera che appena la capito la inserisco in questo post, dove "U Giornalista" parla anche lui delle magagne di cerda e adesso vuole risolvere giorno 30 riqualificando gli impiegati regionali che lavorano al comune ( quelli di 4 ore al giorno ceh dal 1 gennaio saranno a carico del comune e se non trova i soldi di default non potrà assumere) perchè dopo 3 anni che fa il vicesindaco adesso si  è accorto che le strade sono rotte, che ci sono 3 operai su 100 che sono alla manutenzione e che dovrebbe fargli una statua per quello che fanno, che il suo candidato Clemente risolverà tutto ecc ecc...
Risolverà FORSE le sue cooperative e i suoi musei , o magari gli pagherà 50 euro ogni vostro voto come ad esempio ha un processo in corso Antinoro.
Fatto sta che bisogna cambiare non votando i soliti 90 ladroni e Alì Babà 
Se avete altre lettere da altri, scannarizzatele o fotografatele  e mettetele nella pagina facebook o come commento sotto questo post e li inserirò a pedice

Queste 2 sotto sono quelle d "U Gioranlista", con il suo italiano scritto male e le sue scuse scritte sotto, ma di Irene Gullo sotto le sue dipendenze all UTC nessuna notizia...


Queste invece la lettera in 2 pagine a Piero Bulfamante ceh a quanto pare ha scritto in precedenza un'altra lettera... 





martedì 23 ottobre 2012

Imu e Approvazione del bilancio



Oggi altro annuncio nel GDS da parte dell'amministrazione comunale dove vi è scritto che nel consiglio passato vi è stato l'ennesimo rinvio dell'IMU.
Entro il 31 ottobre, e cioè entro i prossimi 8 giorni si deve approvare sia i valori di pagamento dell' IMU che successivamente il bilancio, quindi i tempi per evitare il default annunciato nel consiglio passato dal capogruppo di opposizione domenico Cicero sono risicatissimi.

Se succede che siano influenzati o impossibilitati i parte dei consiglieri comunali e non possano avere il numero legale in aula, (cosa che capita spesso ultimamente) si rischierebbe di far arrivare al comune di Cerda i commissari ad-acta per redigere i bilanci e proclamare lo stato di default al comune stesso.
Quindi dopo il commissario per decidere la sorte dell'ATO che non si sono presi la responsabilità in consiglio, si rischierebbe un altra beffa. Questi consiglieri cosa li abbiamo votati a fare? 
Spesso e volentieri assenti e non curanti delle esigenze del cittadino, prima arringano a favore del cittadino, poi alzano la mano al contrario , perchè qualcuno dalla regia li manovra e gli dice quando e come alzare la mano e il braccio. A volte pure gli portano i compitini da casa svolti e gli dicono leggi questo e dici quello.

Per non contare che già da un paio di consigli, qualche consigliere è assente dallo scranno dell'assise, cosa che può precludere la messa in atto da parte del consiglio stesso di favorirne l'allontanamento e la surroga di chi è tra i primi posti dei  non eletti nella lista "cerda nel cuore", in quanto a seconda cosa dice lo statuto del comune di Cerda , a 3 volte consecutive che un consigliere manca (se non ha giustificazioni plausibili, quali motivi di salute ecc ecc ) dai banchi consiliari, gli  altri consiglieri possono votarne una sorta di sfiducia e allontanamento.

mercoledì 17 ottobre 2012

Consiglio comunale 19 ott ore 20.00


Come al solito nell'ordine del giorno molte interrogazioni presentate da Bulfamanti Piero e l'IMU ( sperando che questa volta si mettano d'accordo).
Inoltre si discuterà della consulta comunale.
Lettura di un intervento a sostegno del personale ASU di Cerda, a quanto c'era scritto nel giornale di Sicilia di ieri ci sarà qualche licenziamento, annunciato dal vice sindaco Liberti, dove si dice dispiaciuto per gli operai ASU che non rientreranno nei piani del Comune di Cerda.
Nessun punto relativo al contratto enel del campo sportivo lasciato al buio
Si parlerà del risvolto SRR ( ex Ato ) e di cosa abbia deciso il commissario reso necessario perchè la maggior parte dei consiglieri non si è preso la  responsabilità di votarla



sabato 6 ottobre 2012

Come parla la maggioranza al consiglio di Cerda

Ecco come parlano i consiglieri della maggioranza durante il consiglio:

Dicono di parlare con il cuore in mano , peccato che però il cuore che hanno in mano è il cuore spezzato dei cittadini, dalle nefandezze che sono costretti a vedere da questi amministratori. 
Che si permettono pure di ridere mentre parlano al consiglio e mentre ci aumentano le tasse, parrebbe che  loro non le pagano le tasse ,  si contentano di pagare a suon di migliaia di euro gente di fuori per progetti che al solo prezzo di quanto costa il progetto, potevano effettuare i lavori per riprendere i locali di via Vivirito (asilo comunale) ecc ecc... 
Il paese spesso al buio, adesso sta toccando al campo sportivo, il paese sporco e pieno di immondizia, l'ato non fa nulla per pulirlo, fanno solo prendere le borse delle case porta porta e poi si mettono a aspettare che si faccia mezzogiorno davanti l'area ecologica, con quasi un milione che "s'ammucca" l'ATO non c'è un ordine di servizio per pulire le strade, e il comune vanta 100 tra impiegati e operai, come avete fatto per aumentare i vigili, aumentate il numero di quelli che debbono scopare e tagliare erba nelle strade.
Il vice presidente del consiglio (n.d.r. NOTO)  poi messosi a espletare le funzioni di presidente, nel consiglio passato, ha cominciato a rimproverare il signor vigile urbano per far fare silenzio, e non stava parlando nessuno in confronto alla gente che ride quando lui stesso prende la parola e comincia a inveire contro il segretario e presidente per far mettere a verbale cose dette da altri , facendosi dire ripetutamente dai presenti BUFFONE.

DIMETTETEVI

venerdì 5 ottobre 2012

Lo Sport a Cerda


Altro riconoscimento ad un altro nostro concittadino, Luciano Nasca, si trasforma in  Raiden  quando gioca a poker e acceca gli avversari. Partirà per las vegas a giocare contro i più forti a livello mondiale di pokeristi di texas Old ' Em. Chissà se l'amministrazione comunale sta provvedendo a fare la targa per lui, e gli altri meritevoli che portano e continuano a portare il nome di Cerda fuori della Sicilia e nel Mondo.
Intanto c'è da registrare la non curanza da parte dell'amministrazione e dell'assessore allo sport e attività sportive (chiamasi Giuseppe Grillo)  un menefreghismo al massimo fattore.
Infatti al campo sportivo la squadra di calcio, vedo sono costretti all'adoperare per domani un gruppo elettrogeno per evitare di fare la doccia fredda a fine partita. Manco fossimo ai tempi della seconda guerra mondiale...
Las vegas

domenica 16 settembre 2012

Comune di Cerda in default

Nel giornale di Sicilia di oggi, leggendolo, troverete come titolone che il comune di Cerda ha un buco di circa 560 mila euro. L'ufficio finanziario chiederà ai consiglieri giorno 18 settembre di aumentare sino alle stelle le tariffe imu. A quanto pare la giunta discute di togliersi lo stipendio, ridurre il gettone  dei consiglieri e del Presidente del Consiglio, ma ne fa solo discutere, ancora non ha attuato nessuna delibera a tal riguardo.
Dovrebbe discutere però pure dei 250 mila euro dati all'amico  ingegnere della super-mega-manager Gullo, gli altri incarichi di progetti che sono stati anche onerosi come ad esempio il progetto di 950 mila euro per rifare il campo sportivo ( quanto è costato il progetto?) del progetto per poter fare l'impianto fotovoltaico che è bloccato anche questo perchè il comune non è virtuoso, Quanto è costato questo progetto? Da chi è stato fatto? dai soliti ingegneri? 
Il sindaco si è tolto la delega sul personale  dandola al vicesindaco, perchè a quanto c'è scritto sul giornale di sicilia di oggi , si parla anche di licenziamenti o re-indirizzamenti del personale per il fatto che costa molto più del dovuto.

Cosa pensa di fare la politica? Di licenziare e aumentare le tasse anzichè il prestarsi a giochetti per far costare un progetto a 250 mila euro senza aver fatto asta pubblica e dando l'incarico direttamente , perchè?

Intervenite numerosi alle 20 di martedì 18 settembre al consiglio, peccato che argomenti come questi non siano trattati in un consiglio straordinario aperto al pubblico, anzi se ci sono 6 consiglieri che leggono questo post, fatelo diventare aperto al pubblico con un protocollo fatto domani mattina , almeno i cittadini potranno gridargli in faccia BUFFONI.
Perchè non tolgono all'aps la gestione delle acque pubbliche? così come vuole il popolo mediante referendum.
Non dimewntichiamo poi questo tipi di buchi presenti nel paese:


giovedì 6 settembre 2012

Comune di cerda con il fotovoltaico



Il comune di cerda punta sul fotovoltaico, impianti già funzionanti per l'illuminazione pubblica , infatti la sera l'illuminazione pubblica non funziona perchè sole non ce n'è , di giorno infatti tutto il paese è iluminato.
Se poi vedete passare gli amministratori di Cerda c'è ancora un abbaglio in più.
Se ne accorgono infatti tutti gli abitanti , al loro passaggio esclamano tutti "MINCHIA LUSTRU", esclamazione tipica siciliana come per dire che si rimane abbagliati e accecati al passaggio di determinate persone.... 

Ah dimenticavo sopra nella foto c'è l'articolo di imera sviluppo che dice tutti i progetti che hanno escogitato i nostri politici di cerda per far finire i soldi nelle tasche degli amici della "Ingegnera gullo", la super-mega-dirigente dell' UTC che si è dimessa qualche gioorno dopo che fioccavano gli arresti a Misilmeri dove anche lì era capo dell'UTC.
2+2= ...  
Chiamasi comune virtuoso un comune che riesce a pagari gli stipendi agli operai e che ha degli introiti... il comune di Cerda ha solo perdite e uscite di denaro, es per l'asilo di via vivirito per un progetto finale di 1400.000 euri, sta pagando un progetto ( ad un progettista amico della Gullo) qualcosa come 200mila euri...

Decreto per la liquidazione della Cooperativa Rinascente

La crisi aumenta e una cooperativa di Cerda è in liquidazione ...


mercoledì 5 settembre 2012

nuovi Poteri (deleghe) al Vicesindaco


Giorno 27 agosto, con questa determina, il sindaco dà al vicesindaco i poteri di gestione del personale e quindi la gestione di disporre come vuole delle risorse umane e casomai fare gli opportuni provvedimenti verso loro. 
Una delega che sin'ora è stata nelle mani del sindaco, va a rifocillare i poteri dell'ormai super-vicesindaco , visto che l'anno scorso per le ferie politiche del Sindaco è stato un mese a amministrare e portare danni a Cerda.
Uno tra questi la super-mega-dirigente all'UTC che in un anno non ha fatto nulla.
Per le altre deleghe a chi sono , basta vedere Qui e aggiungere al vicesindaco quella di gestione risorse umane, rimane invariato le altre deleghe.


lunedì 3 settembre 2012

Notizie sul giornale di Sicilia


Notizia comparsa il giorno dopo la scomparsa della signora Ignazia Castiglia, e commentata da un cittadino  (PDCERDA) sulla pagina facebook di politica cerdese in questa maniera:

A questo punto sorge spontaneo dire alcune cose, perchè l'aumento della tarsu se poi le erbacce l'ato non le taglia e dobbiamo ricorrere all'esa ? 
A questo punto  a che vale ( oltre al rispetto per l'ambiente) fare la raccolta differenziata? ( siamo tra i primi comuni del comprensorio a quantita di differenziata)
A questo punto vorrei fare una domanda all'assessore alla sanità Lo nero Andrea con una semplice domanda di chimica 


Al sindaco non domando nulla perchè tanto... A fare qualche ordinanza, per il caso, a fare finta di partecipare alla ricerca, a qualunque altra cosa.... 
Siamo senza guide a Cerda, manco quella spirituale a quanto pare è andata a portare un poco di conforto alla famiglia in questi giorni... ( si lo sò sta male il prete, ma per andare in vacanza ...)


lunedì 27 agosto 2012

18650 € per l'agosto Cerdese

Per l'agosto cerdese, l'assessore Giuseppe Grillo e amministrazione , hanno speso 18650 € di soldi pubblici per una festa che stando al sondaggio e alla poca gente che era presente alle manifestazioni, non è piaciuta al pubblico cerdese e inoltre ci sono da calcolare i soldi della raccolta fondi per le vie del paese e i biglietti per il sorteggio e le attività pubbliche che sono state vessate ulteriormente per poter fare una festa che non è piaciuta a nessuno.
Bravi amministratori che andavate a Campofelice voi stessi e non seguivate i festeggiamenti paesani.
L'anno scorso si criticava l'assessore Vara che ha fatto un buco nell'acqua, ma quest'anno non solo è stato cambiato assessore all'ultimo momento ma è stato fatto un programma che non più di 50 persone a sera hanno seguito, tranne per un paio di spettacoli, quali miss italia ( che non è stato pagato dal comune a quanto pare) e Toti e Totino.
Di seguito le spese fatte che si possono vedere nell'albo pretorio ( chissa gli altri spettacoli come abbiano fatto a pagarli senza impegni di determine o delibere) ...











Deleghe all'assessore grillo



martedì 21 agosto 2012

Vietato il gioco del pallone...



E' da qualche anno che non si possono organizzare tornei di calcetto in estate o in altro periodo dell'anno per il fatto che non è agibile e manca il manto erboso nel campetto comunale.
E' sempre da qualche anno che dicono di avere il progetto pronto e approvato in giunta comunale , ma manca la gara d'appalto.
E' sempre da qualche anno che il capogruppo di maggioranza in consiglio dice che hanno in esubero e da poter spendere 1.500.000 di €.
E' sempre da qualche anno che ci sono molti ragazzi minorenni che non sapendo che cosa fare vanno bevendo per i bar di Cerda.
E' sempre da qualche anno che stiamo vedendo e vivendo  "Andrea Mendola Sindaco: Un progetto per Cerda" sulle nostre spalle.

GRAZIE A TUTTA L'AMMINISTRAZIONE

sabato 11 agosto 2012

Lettera aperta ai cittadini di cerda


Ieri è apparsa nelle buche delle lettera della cittadinanza questa lettera aperta ai cittadini e firmata Il Consigliere Comunale Bulfamante Pietro ... 
Sacrosanta Realtà e tutte le cose che questo blog ha diffuso e messo a conoscenza ai cittadini... 
GRAZIE PIETRO

venerdì 10 agosto 2012

Sondaggio Aperto per stabilire il flop dell agosto cerdese

Guardando a fianco della pagina , a destra , vedi un sondaggio dove puoi dire la tua sul perché quest'anno l'agosto cerdese si sta dimostrando un flop o è partito male rispetto agli altri anni ...
E' evidente che c'è anche uina mala organizzazione , in quanto dopo 2 giorni non sono state accese le lampadine del corso ...
Queste le opzioni che potete votare...

1- La gente non esce perchè la crisi è tanta

2- Non è attratta dal programma che non piace

3- Per evitare di acquistare il biglietto proposto da qualche  consigliere

4- Perchè preferisce Campofelice o Cefalù

5- La gente vede le luci spente al di fuori della piazza

domenica 5 agosto 2012

cosa sono i bagani?

Commento riferito a questo post 




  • Lillo Dionisi
    cosa vuol dire il sostantivo " BAGANI ".Vuol dire nullafacenti,impegnati soltanto a far danno,secondo il vocabolario siciliano-italiano di Giorgio Piccitto,bagano vul dire "scroccone,sfruttatore".Antonio traina ( Ristampa anastatica.1971 )D...
    EFINISCE I BAGANI COLORO CHE SCIUPANO E NON LAVORANO .Il termine verte ad articolare una posizione del regno animale. secondo alcuni del mondo vegetale,il bagano e' quel fiore della zucca che non produce frutto e pertanto nper gli affamati contadini sicilian era una cosa del tutto inutile nel regno animale invece. BAGANO e' sinonimo di "LAPUNI".cioe' del maschio delle api.Questo LAPUNI,si contrappone ,nella sua bella vita all'ipegno delle api operaie,addirittura mangia il miele prodotto dalle stesse.quindi non solo inutile ma anche dannoso.e cosi' sono i bagani in politica.non soltanto e piu' che lecito nutrire ogni dubbio sulla loro effettiva utilita' .Ma questi soggetti. Come puo' osservarsi,si rivelano spesso molto dannosi.

Programma Estate cerdese 2012



martedì 24 luglio 2012

Dopo il surrogato di un consigliere, a munnizza aumenta



ImU alle stelle e aumenti del 10 % della tarsu ( a munizza ) ecco cosa si è deciso ieri sera... il tutto prendendo in giro i cittadini e aspettando con calma il surrogato di consigliere che è appena arrivato... surrogato ieri sera stesso , il quale prima aveva provato di tutto per poter arrivare lì seduto in mezzo a quelli che hanno aumentato a munnizza...
L'altro consigliere giovane Noto  invece diceva di far arrivare le tasse arretrate per la tredicesima dei nonni a natale, in maniera da non pesare molto visto che monti mette le tasse, e loro mettono la tarsu al 10 % in più perchè hanno un milione di avanzo e quindi il comune è ricco e non possono pagare con quei soldi l'ato che non leva erbacce, non passa con le pulitrici meccanizzate, non mette fusti, la raccolta differenziata è da primato e aumenta le spese da pagare, Irene Gullo che da incarichi diretti per 250/300 mila euro senza fare concorsi pubblici o incanti o aste per aggiudicare i lavori ...
Vergognatevi, dovevate levare l'irpef dalle buste paghe e Mai Sprechi ...
Adesso andiamo benissimo, considerando che molta delle colpe è di Antonino Geraci , Guida e Lillo Iacuzzo che da perdenti alle elezioni si sono fatti comprare per poter far fare a Sindaco Andrea Mendola e Vice sindaco tutto quello che vuole.
Il giovane Civiletto Giuseppe vedo che si è fatto coinvolgere bene nella mischia e hanno fatto cambiare idea a Cascio che era pronto 2 consigli fa ( meno di un mese fa ) a aiutare a chi voleva abbattere le spese dell'Imu
Ecco cosa siete :





lunedì 23 luglio 2012

Consiglio 23 luglio 2012 ore 20.30


Alle ore 20.30 il consiglio, si parlerà delle dimissioni del cons interbartolo e la relativa sostituzione da parte di  Civiletto, delle dimissioni di Vincenzo Vara e la nomina di Giuseppe Grillo .
Del cons Bulfamante che fa delle interrogazioni e per la 6° volta si parlerà dell' IMU che ormai è diventata una telenovela... Il segretario è arrivato? al posto del consiglio c'è il commissario ad acta? si farà domani il consiglio ? e chi lo sa !!!! bo 
Si parlerà dell'agosto cerdese?


martedì 17 luglio 2012

Amministrazione bloccata

Oggi sul giornale di sicilia la denuncia del presidente del consiglio Salvatore Cicero contro il sindaco che ancora non si è attivato per trovare il sostituto al segretario Pipitone che si è trasferito a Siracusa.
Dall'agenzia che manda i segretari ai comuni, dicono che per Cerda non ci sono segretari disponibili ( non si capisce se se ne cerca qualcuno con qualche dote in particolare o sono tutti a lavoro )
Fatto sta che in 3 anni ci sono circa 10 segretari a susseguirsi in una staffetta che non ha portato a nulla di buono per il paese. Sempre sul gds di oggi c'è scritto che arriverà un commissario ad acta per approvare i vari bilanci che erano in scadenza già il 30 aprile e 30 giugno...
Si tratta di uno schiaffo morale a quel progetto per cerda tanto decantato in campagna elettorale...


mercoledì 11 luglio 2012

12/07/2012 convocazione consiglio comunale


Domani 12 luglio alle 20.30 consiglio comunale , dove per la quinta giornata si parlerà di Imu e sicuramente del nuovo Assessore  grillo Giuseppe , chissà quali saranno le deleghe , magari sarà suo il compito di organizzare l'agosto cerdese 2012...