Si è verificato un errore nel gadget

domenica 16 settembre 2012

Comune di Cerda in default

Nel giornale di Sicilia di oggi, leggendolo, troverete come titolone che il comune di Cerda ha un buco di circa 560 mila euro. L'ufficio finanziario chiederà ai consiglieri giorno 18 settembre di aumentare sino alle stelle le tariffe imu. A quanto pare la giunta discute di togliersi lo stipendio, ridurre il gettone  dei consiglieri e del Presidente del Consiglio, ma ne fa solo discutere, ancora non ha attuato nessuna delibera a tal riguardo.
Dovrebbe discutere però pure dei 250 mila euro dati all'amico  ingegnere della super-mega-manager Gullo, gli altri incarichi di progetti che sono stati anche onerosi come ad esempio il progetto di 950 mila euro per rifare il campo sportivo ( quanto è costato il progetto?) del progetto per poter fare l'impianto fotovoltaico che è bloccato anche questo perchè il comune non è virtuoso, Quanto è costato questo progetto? Da chi è stato fatto? dai soliti ingegneri? 
Il sindaco si è tolto la delega sul personale  dandola al vicesindaco, perchè a quanto c'è scritto sul giornale di sicilia di oggi , si parla anche di licenziamenti o re-indirizzamenti del personale per il fatto che costa molto più del dovuto.

Cosa pensa di fare la politica? Di licenziare e aumentare le tasse anzichè il prestarsi a giochetti per far costare un progetto a 250 mila euro senza aver fatto asta pubblica e dando l'incarico direttamente , perchè?

Intervenite numerosi alle 20 di martedì 18 settembre al consiglio, peccato che argomenti come questi non siano trattati in un consiglio straordinario aperto al pubblico, anzi se ci sono 6 consiglieri che leggono questo post, fatelo diventare aperto al pubblico con un protocollo fatto domani mattina , almeno i cittadini potranno gridargli in faccia BUFFONI.
Perchè non tolgono all'aps la gestione delle acque pubbliche? così come vuole il popolo mediante referendum.
Non dimewntichiamo poi questo tipi di buchi presenti nel paese:


giovedì 6 settembre 2012

Comune di cerda con il fotovoltaico



Il comune di cerda punta sul fotovoltaico, impianti già funzionanti per l'illuminazione pubblica , infatti la sera l'illuminazione pubblica non funziona perchè sole non ce n'è , di giorno infatti tutto il paese è iluminato.
Se poi vedete passare gli amministratori di Cerda c'è ancora un abbaglio in più.
Se ne accorgono infatti tutti gli abitanti , al loro passaggio esclamano tutti "MINCHIA LUSTRU", esclamazione tipica siciliana come per dire che si rimane abbagliati e accecati al passaggio di determinate persone.... 

Ah dimenticavo sopra nella foto c'è l'articolo di imera sviluppo che dice tutti i progetti che hanno escogitato i nostri politici di cerda per far finire i soldi nelle tasche degli amici della "Ingegnera gullo", la super-mega-dirigente dell' UTC che si è dimessa qualche gioorno dopo che fioccavano gli arresti a Misilmeri dove anche lì era capo dell'UTC.
2+2= ...  
Chiamasi comune virtuoso un comune che riesce a pagari gli stipendi agli operai e che ha degli introiti... il comune di Cerda ha solo perdite e uscite di denaro, es per l'asilo di via vivirito per un progetto finale di 1400.000 euri, sta pagando un progetto ( ad un progettista amico della Gullo) qualcosa come 200mila euri...

Decreto per la liquidazione della Cooperativa Rinascente

La crisi aumenta e una cooperativa di Cerda è in liquidazione ...


mercoledì 5 settembre 2012

nuovi Poteri (deleghe) al Vicesindaco


Giorno 27 agosto, con questa determina, il sindaco dà al vicesindaco i poteri di gestione del personale e quindi la gestione di disporre come vuole delle risorse umane e casomai fare gli opportuni provvedimenti verso loro. 
Una delega che sin'ora è stata nelle mani del sindaco, va a rifocillare i poteri dell'ormai super-vicesindaco , visto che l'anno scorso per le ferie politiche del Sindaco è stato un mese a amministrare e portare danni a Cerda.
Uno tra questi la super-mega-dirigente all'UTC che in un anno non ha fatto nulla.
Per le altre deleghe a chi sono , basta vedere Qui e aggiungere al vicesindaco quella di gestione risorse umane, rimane invariato le altre deleghe.


lunedì 3 settembre 2012

Notizie sul giornale di Sicilia


Notizia comparsa il giorno dopo la scomparsa della signora Ignazia Castiglia, e commentata da un cittadino  (PDCERDA) sulla pagina facebook di politica cerdese in questa maniera:

A questo punto sorge spontaneo dire alcune cose, perchè l'aumento della tarsu se poi le erbacce l'ato non le taglia e dobbiamo ricorrere all'esa ? 
A questo punto  a che vale ( oltre al rispetto per l'ambiente) fare la raccolta differenziata? ( siamo tra i primi comuni del comprensorio a quantita di differenziata)
A questo punto vorrei fare una domanda all'assessore alla sanità Lo nero Andrea con una semplice domanda di chimica 


Al sindaco non domando nulla perchè tanto... A fare qualche ordinanza, per il caso, a fare finta di partecipare alla ricerca, a qualunque altra cosa.... 
Siamo senza guide a Cerda, manco quella spirituale a quanto pare è andata a portare un poco di conforto alla famiglia in questi giorni... ( si lo sò sta male il prete, ma per andare in vacanza ...)