Si è verificato un errore nel gadget

sabato 27 ottobre 2012

I Paladini della politica

Questa qui sotto è l'immagine di un volantino a firma di Salvatore Geraci, dove indica parte delle magagne della politica regionale e cerdese e poi invita a votare Cascio, si sempre quello che i cerdesi da 7-8 anni continuano a votare e non ha fatto nulla per il popolo cerdese, addirittura quando è venuto a cercare voti nella sua sede elettorale, no ha fatto nemmeno un comizio per esprimere il suo programma, cosa che non ha fatto nessuno dei politici venuti a racimolare voti a cerda.
Oltre a questa lettera c'è una lettera che appena la capito la inserisco in questo post, dove "U Giornalista" parla anche lui delle magagne di cerda e adesso vuole risolvere giorno 30 riqualificando gli impiegati regionali che lavorano al comune ( quelli di 4 ore al giorno ceh dal 1 gennaio saranno a carico del comune e se non trova i soldi di default non potrà assumere) perchè dopo 3 anni che fa il vicesindaco adesso si  è accorto che le strade sono rotte, che ci sono 3 operai su 100 che sono alla manutenzione e che dovrebbe fargli una statua per quello che fanno, che il suo candidato Clemente risolverà tutto ecc ecc...
Risolverà FORSE le sue cooperative e i suoi musei , o magari gli pagherà 50 euro ogni vostro voto come ad esempio ha un processo in corso Antinoro.
Fatto sta che bisogna cambiare non votando i soliti 90 ladroni e Alì Babà 
Se avete altre lettere da altri, scannarizzatele o fotografatele  e mettetele nella pagina facebook o come commento sotto questo post e li inserirò a pedice

Queste 2 sotto sono quelle d "U Gioranlista", con il suo italiano scritto male e le sue scuse scritte sotto, ma di Irene Gullo sotto le sue dipendenze all UTC nessuna notizia...


Queste invece la lettera in 2 pagine a Piero Bulfamante ceh a quanto pare ha scritto in precedenza un'altra lettera... 





Nessun commento:

Posta un commento