Si è verificato un errore nel gadget

martedì 23 ottobre 2012

Imu e Approvazione del bilancio



Oggi altro annuncio nel GDS da parte dell'amministrazione comunale dove vi è scritto che nel consiglio passato vi è stato l'ennesimo rinvio dell'IMU.
Entro il 31 ottobre, e cioè entro i prossimi 8 giorni si deve approvare sia i valori di pagamento dell' IMU che successivamente il bilancio, quindi i tempi per evitare il default annunciato nel consiglio passato dal capogruppo di opposizione domenico Cicero sono risicatissimi.

Se succede che siano influenzati o impossibilitati i parte dei consiglieri comunali e non possano avere il numero legale in aula, (cosa che capita spesso ultimamente) si rischierebbe di far arrivare al comune di Cerda i commissari ad-acta per redigere i bilanci e proclamare lo stato di default al comune stesso.
Quindi dopo il commissario per decidere la sorte dell'ATO che non si sono presi la responsabilità in consiglio, si rischierebbe un altra beffa. Questi consiglieri cosa li abbiamo votati a fare? 
Spesso e volentieri assenti e non curanti delle esigenze del cittadino, prima arringano a favore del cittadino, poi alzano la mano al contrario , perchè qualcuno dalla regia li manovra e gli dice quando e come alzare la mano e il braccio. A volte pure gli portano i compitini da casa svolti e gli dicono leggi questo e dici quello.

Per non contare che già da un paio di consigli, qualche consigliere è assente dallo scranno dell'assise, cosa che può precludere la messa in atto da parte del consiglio stesso di favorirne l'allontanamento e la surroga di chi è tra i primi posti dei  non eletti nella lista "cerda nel cuore", in quanto a seconda cosa dice lo statuto del comune di Cerda , a 3 volte consecutive che un consigliere manca (se non ha giustificazioni plausibili, quali motivi di salute ecc ecc ) dai banchi consiliari, gli  altri consiglieri possono votarne una sorta di sfiducia e allontanamento.

Nessun commento:

Posta un commento